lunedì 5 ottobre 2009

Le video interviste di Galilea

video

2 commenti:

  1. Davvero in gamba questa ragazza!!!
    e a questo proposito, cito la frase di un mio amico che ha svolto un lavoro teatrale con i "disabili" mentali: la DISABILITA E' in TESTA...è avere i paraocchi ed eregersi a RE del mondo, del PROPRIO mondo..non renderesi conto che ognuno ha dei limiti che, di qualsiasi natura siano, rendono l'uomo unico e speciale e permettono di avvicinarsi con curiosità all'altro..NON una curiosità SUPERFICIALE, ma una curiosità più INTIMA e PROFONDA..
    a volte basta un piccolo "difetto di fabbricazione" per giudicare ed essere prevenuto, senza andare fino in fondo e scopreire la vera essenza dell'UOMO!!!

    RispondiElimina
  2. Sono d'accordo con paolillo, innanzitutto trovo meravigliosa questa ragazza che ha proferito delle perle di vera saggezza, disabile è chi vive un disagio al livello intimo, chi non sa vivere, chi non riesce a farlo anche se
    '' normale'' sono fondamentalmente d'accordo sul fatto che la difficoltà e la diversità è vissuta da chi detiene l'etichetta di ''normale'' ma mi devo ripetere in ciò che dico sempre, chi si sente tale l'unico preconcetto che vive è il terrore di subire egli stesso una privazione e non sentirsi più onnipotente nella sua falsa normalità

    RispondiElimina