giovedì 7 gennaio 2010

Notturno urbano!

video

2 commenti:

  1. .... non sono la feccia della terra ,sono un'espressione dell'umanità ,loro sono noi noi siamo loro!!!! perchè catalogare schematizzare inscatolare , perchè??? La diversità esiste solo dentro di noi ,questo treno esiste solo per chi non crede nell' amore verso il prossimo , in realtà non esiste , è immaginario è un 'espressione della paura... , NON ESISTE!!!! Comprensione Amore Tolleranza e Ama il tuo Prossimo come te Stesso , scriverei questo sul treno!

    RispondiElimina
  2. Penso che gli stranieri siano diversi, non solo gli estracomunitari, ma anche i danesi, i francesi, gli inglesi. Penso che le donne siano diverse, non solo quelle che battono, anche le mie amiche, anche mia madre. Penso che i bambini siano diversi, che lo siano i vecchi, che sia diversa da me Francesca, come lo è certamente Maria.

    Penso che la diversità sia profonda, di natura fisica, caratteriale e anche biologica.

    E sia una diversità che non può essere ignorata.
    Penso che la diversità sia una ricchezza, e chi ne tiene conto nel modo corretto sia da ammirare!

    Non siamo uguali se non di fronte alla legge, per tutto il resto siamo diversi…

    Voglio vivere in un paese dove le istituzioni danno a chiunque la possibilità di avere una vita dignitosa, di studiare anche se non ha i mezzi, di non essere ricattabile dal datore di lavoro o dal funzionario pubblico infedele.

    Non voglio vivere in un paese dove siamo tutti uguali, ma in un paese dove tutti abbiamo gli stessi diritti, doveri e tutele, in un paese che si impegna a livellare per quanto possibile le diversità dannose, che in genere sono ereditate (essere poveri, nascere in un paese in guerra, avere genitori inaffidabili) o legate al proprio stato di salute (aver una grave malattia oppure subire una menomazione)…….

    RispondiElimina